PROVE INVALSI 2021                                               

 

      La realizzazione della rilevazione degli apprendimenti degli studenti per l’anno scolastico 2020-21 (prove INVALSI 2021) viene effettuata in ottemperanza a quanto previsto dal D. Lgs. 62/2017, dalla legge 107/2015 e dal D.P.R. 80/2013.

 

L'Ente spiega le ragioni, la natura e l’uso delle prove in un documento sintetico, chiaro pensato per tutto il mondo della scuola e per le famiglie.

In Allegato un vademecum “Le prove Invalsi secondo l’INVALSI”.  

 

 Modalità di svolgimento prove 2021

 

Le prove Invalsi riguardano la II primaria (prova cartacea tradizionale di Italiano e di Matematica), la V primaria (prova cartacea tradizionale di Italiano, di Matematica e di Inglese) e  la III secondaria di primo grado con prove computer based (CBT) di Italiano, Matematica e Inglese (livello A1 e A2 del QCER).

Sono state stabilite le date delle Prove INVALSI 2021 per i cinque gradi scolastici che ogni anno partecipano alle rilevazioni nazionali.

 

Le classi interessate sono:

  • le classi II e V della scuola primaria (gradi 2 5)
  • le classi III della scuola secondaria di primo grado (grado 8)

Tutti gli allievi sostengono una Prova di Italiano e una di Matematica. Gli studenti dei gradi 5, 8 svolgono anche una Prova di Inglese, suddivisa in Reading e Listening.

 

La modalità di svolgimento cambia per i diversi cicli d’istruzione. Nella scuola primaria le Prove INVALSI avvengono simultaneamente nello stesso giorno per ogni materia e alla stessa ora con la tradizionale modalità carta e penna.

La scuola secondaria di primo grado, invece, utilizza la modalità CBT e svolge le prove all’interno di un periodo di somministrazione fissato a livello nazionale. Questa finestra temporale può essere gestita autonomamente da ciascuna scuola, in funzione del numero degli allievi e del numero di computer disponibili.

 

Alle classi campione – cioè le classi scelte come rappresentative del sistema scolastico italiano e i cui risultati confluiranno nel Rapporto INVALSI – le Prove sono somministrate in giorni definiti a livello nazionale.

Le prove INVALSI e lo svolgimento delle azioni a esse connesse costituiscono attività ordinaria d’istituto (artt. 4, 7 e 19).

Le date e l’organizzazione delle prove INVALSI 2021 potranno subire variazioni in seguito all’evolversi della situazione sanitaria. Ogni eventuale cambiamento sarà concordato con il Ministero dell’Istruzione e tempestivamente comunicato alle scuole.

PROVE INVALSI 2020_2021 allegati

 


  

 

 

Disposizioni ordinanza n. 102 del Presidente della Giunta regionale della Regione Puglia recante le misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da Covid19. Attività didattiche dal 7 AL 30 APRILE 2021.

 

 

 


Si ringrazia l'amministrazione comunale per aver  provveduto durante le festività a sanificare  gli ambienti di tutti i plessi afferenti al 1 circolo per accogliere gli alunni, al rientro, in tutta sicurezza.

IL DIRIGENTE SCOLASTICO  

Prof.ssa Margherita Biscotti 

                                                                                    Firma sostituita a mezzo stampa ai sensi dell'art.3 comma 2 del Dlgs n1993. 


 

Per tutto il mese di aprile docenti, educatori, esperti ed alunni, con il coinvolgimento dei genitori, affronteranno la tematica di sensibilizzazione sull’autismo, della diversità come autenticità della persona umana e sul diritto di essere considerati tali per  “una piena e totale inclusione”.

DALLA CULTURA DELL’INTEGRAZIONE ALL’INCLUSIONE SOCIALE

 


Auguri di Pasqua del Dirigente 2021


 

 

AGGIORNAMENTO GRADUATORIA INTERNA DEL PERSONALE DOCENTE PER INDIVIDUAZIONE SOPRANNUMERARIETA' A.S. 2021-22

 

 


 

COMUNICAZIONE E INDICAZIONI OPERATIVE AL PERSONALE DOCENTE E SCOLASTICO

AI RAPPRESENTANTI DELLE CASE EDITRICI

AI FINI DELLE ADOZIONI LIBRI DI TESTO 2021/2022

 

Considerata la fase di emergenza epidemiologica ancora in corso si ritiene utile fornire indicazioni operative finalizzate a garantire i necessari contatti con i rappresentanti delle case editrici per la consultazione dei testi  da adottare per il prossimo anno scolastico .

A tal fine si avvisano tutti i soggetti destinatari della presente comunicazione che sul sito della scuola sono state pubblicate tutte  le note del MIUR relative alla adozione dei libri di testo 2021/2022.

I docenti delle classi terze e quinte, dovranno  inviare  alla scrivente, per tramite la docente vicaria  entro e non oltre il 31 marzo , le proprie disponibilità ad incontrare a distanza i rappresentanti con specificati i link, giorni ed ore. Nell’area riservata sarà disponibile il calendario  redatto per i contatti telematici con le case editrici .

La consultazione dei testi, quindi non sarà effettuata nei locali scolastici per cui i docenti potranno prelevarli direttamente dai rappresentanti nelle giornate del martedì pomeriggio, dalle ore 16.00/18.00  a partire dal 7 Aprile (rientro dopo le festività pasquali che può essere utilizzato in sostituzione del giorno 6 aprile) , utilizzando lo spazio antistante la palestra del De Amicis.

Si invita tutti a leggere con attenzione le predette note e ad attenersi scrupolosamente alle indicazioni contenute.

 

IL DIRIGENTE SCOLASTICO  

Prof.ssa Margherita Biscotti 

                                                                                    Firma sostituita a mezzo stampa ai sensi dell'art.3 comma 2 del Dlgs n1993. 

 


ULTIME NOTIZIE

Locandine

torna all'inizio del contenuto